Fuorni chiama Terra!

Il secondo appuntamento di Retake Salerno sarà una vera e propria sfida per il nostro gruppo!Dopo aver rivolto lo sguardo in pieno centro storico, fiore all'occhiello della nostra città, per il prossimo evento abbiamo deciso di puntare i riflettori sulla periferia più autentica di Salerno e di dare importanza al nucleo urbano e ai cittadini che in quei luoghi svolgono le proprie attività quotidiane. Abbiamo individuato a Fuorni, zona periferica nota per la presenza del carcere cittadino, due bellissimi spazi pubblici che intendiamo riqualificare come dono alla collettività. Il primo, più piccolo, visibile dalla strada, frequentato dai giovani, dal quale si richiama al secondo, più grande e non visibile a tutti, frequentato da persone di ogni età, lungo il corso del fiume. Intendiamo farlo con gli abitanti e sotto i loro occhi, per sensibilizzare tutti alla cura degli spazi pubblici. Lo scopo è ricucire le fratture sociali delle periferie abbandonate e riunire i giovani della zona dandogli valore.A seconda del budget che riusciremo a reperire, abbiamo in programma di svolgere attività di ripristino del decoro dei luoghi mediante cura del verde, rimozione dei rifiuti abbandonati e cura degli arredi urbani, piccoli lavoretti edili eventualmente necessari e interventi artistici ed estetici. In merito a questi ultimi l'intento è conferire ai luoghi decorazioni specifiche che li rendano "riconoscibili" e identificabili, includendo un ricordo in memoria di un giovane teenager frequentatore di questi spazi deceduto prematuramente. L'evento rientra nella rete di eventi nazionali di Retake in occasione della Giornata Mondiale della Terra alla quale ogni attività verrà ispirata.Il video che abbiamo condiviso racconta il primo evento svolto. Ogni evento messo in campo sarà raccontato grazie al coinvolgimento di esperti della comunicazione.

Fuorni chiama Terra!

Raccolta fondi di Retake Salerno

Il secondo appuntamento di Retake Salerno sarà una vera e propria sfida per il nostro gruppo!


Dopo aver rivolto lo sguardo in pieno centro storico, fiore all'occhiello della nostra città, per il prossimo evento abbiamo deciso di puntare i riflettori sulla periferia più autentica di Salerno e di dare importanza al nucleo urbano e ai cittadini che in quei luoghi svolgono le proprie attività quotidiane.

 

Abbiamo individuato a Fuorni, zona periferica nota per la presenza del carcere cittadino, due bellissimi spazi pubblici che intendiamo riqualificare come dono alla collettività. Il primo, più piccolo, visibile dalla strada, frequentato dai giovani, dal quale si richiama al secondo, più grande e non visibile a tutti, frequentato da persone di ogni età, lungo il corso del fiume. 

Intendiamo farlo con gli abitanti e sotto i loro occhi, per sensibilizzare tutti alla cura degli spazi pubblici. 


Lo scopo è ricucire le fratture sociali delle periferie abbandonate e riunire i giovani della zona dandogli valore.


A seconda del budget che riusciremo a reperire, abbiamo in programma di svolgere attività di ripristino del decoro dei luoghi mediante cura del verde, rimozione dei rifiuti abbandonati e cura degli arredi urbani, piccoli lavoretti edili eventualmente necessari e interventi artistici ed estetici. In merito a questi ultimi l'intento è conferire ai luoghi decorazioni specifiche che li rendano "riconoscibili" e identificabili, includendo un ricordo in memoria di un giovane teenager frequentatore di questi spazi deceduto prematuramente. 


L'evento rientra nella rete di eventi nazionali di Retake in occasione della Giornata Mondiale della Terra alla quale ogni attività verrà ispirata.


Il video che abbiamo condiviso racconta il primo evento svolto. 

Ogni evento messo in campo sarà raccontato grazie al coinvolgimento di esperti della comunicazione.

475 €

26%
1.830 €
8 Donazioni
Condividi
La campagna sostiene: Progetto Salerno

DONA ORA

Puoi donare anche per

DONA ORA
RETAKE

Chi siamo

Retake è un movimento spontaneo di cittadini, no-profit e apartitico, impegnato nella lotta contro il degrado, nella valorizzazione dei beni pubblici e nella diffusione del senso civico sul territorio

Social

Come utilizziamo le vostre donazioni

Per ogni euro raccolto:

97,5%

Finanziamento al progetto sostenuto